Massimiliano Becco Gagliardo

Voice & Career Coach, Artist Manager, Performer

Massimiliano Becco Gagliardo, dopo i suoi in canto, pianoforte e violoncello, consegue la laurea magistrale in Scienze della Formazione, DAMS Musica presso l’ateneo torinese, Psicologia e Analisi Bioenergetica presso la CCPE University of London.

Ha collaborato con Anne Marie Speed e Alejandro Saorin Martinez sul metodo Estill EVT Voicecraft.

Ha debuttato molto giovane all’Opera di Spalato come Enrico in Lucia di Lammermoor diretto da Anton Guadagno e la sua brillante carriera lo ha portato ad esibirsi in alcuni dei maggiori teatri mondiali tra cui Teatro Regio a Parma, La Scala a Milano (Armide e Don Giovanni diretto da Riccardo Muti, Adriana Lecouvreur, Il barbiere di Siviglia diretto da Riccardo Chailly, Matrimonio di Mussorgskij), Teatro Carlo Felice a Genova, Teatro Comunale di Firenze e Bologna (Dom Sebastien di Donizetti diretto da Daniele Gatti, la prima mondiale di Cantata della Vita composta e diretta da Gianluigi Gelmetti), Opera di Roma (Michonnet in Adriana Lecouvreur diretta da Daniel Oren, Leporello in Don Giovanni, Silvio in I pagliacci, Papageno in Die Zauberflöte, Marcello a La Bohème, Boniface nel Le Jongleur de Notre Dame di Massenet, premiere mondiale di Marie Victoire di Respighi, Così fan tutte, Pelléas et Melisande nel ruolo del titolo), Teatro Bellini a Catania (I Puritani per il bicentenario di Bellini), Teatro La Maestranza a Siviglia, Thèâtre des Champs Elysèes a Parigi (Figaro ne Il Barbiere di Siviglia), Opéra de Monte Carlo (Le convenienze ed inconvenienze teatrali), Teatro Municipal de Santiago, Cile, Bolshoi Theatre di Mosca, Teatr Narodowy a Varsavia, Cracovia (Michonnet in Adriana Lecouvreur), Tokyo Bunka Kaikan e NHK sempre a Tokyo, Osaka, Kyoto, Conzertgebouw Amsterdam (Gianni Schicchi diretto da Riccardo Chailly), Wiener Konzerthaus (Una cosa rara diretto da Jordi Savall).

È stato invitato da importanti festival quali Pesaro Rossini Opera Festival (prima esecuzione mondiale de Isabella di Azio Corghi), Wexford Festival Opera (Dargomyzkij’s Russalka e Massenet’s Sapho entrambe oggetto di registrazione discografica) e da prestigiose sale da concerto come l’Accademia di Santa Cecilia (la première europea di Luis Bacalov’s Misa Tango diretto da Myung-Whun Chung e Podkolessin nel Matrimonio di Mussorgskij ripreso dal Teatro alla Scala).

Ha recitato nel film Il gioco di Claudia Florio, con Jonathan Pryce, Claudia Gerini, Enrico Silvestrin e Jennifer Lynch, interpretando musiche di Giuseppe Verdi e del premio Oscar Luis Bacalov, con cui collabora nuovamente in questa occasione alla creazione della colonna sonora originale per il progetto. Il lungometraggio è stato presentato ai Festival di Venezia, TRIBECA New York, Minneapolis e Cannes.

Ha collaborato con importanti artisti a livello mondiale quali direttori d’orchestra come Richard Bonynge, Riccardo Chailly, Myung-Whun Chung, Daniele Gatti, Gianiuigi Gelmetti, Riccardo Muti, Jordi Savall, Claudio Scimone, artisti a livello mondiale come Luciano Pavarotti, Placido Domingo, José Carreras , Mirella Freni, Nicolaj Ghiaurov, Lucio Dalla, Ute Lemper, Elio e le Storie Tese (con cui ha inciso l’album Craccracricrecr e partecipato a tour, concerti e progetti collaterali collaborando alla creazione di sigle per programmi televisivi e progetti pubblicitari) e con importanti registi come Pier Luigi Pizzi, Giorgio Strehler, Luca Ronconi, Jonathan Miller, Graham Vick e Franco Zeffirelli.

Massimiliano Becco Gagliardo collabora da anni con molteplici realtà didattiche a livello internazionale, è Voice & Repertoire Tutor alla Mountview University di Londra, patrocinata da Cameron Machintosh, tiene regolarmente masterclasses per importanti istituzioni tra cui Opera Tenerife, Teatro Nazionale di Sofia ed è Artist Manager associato con Athole Still International Ltd, dedicandosi alla formazione, career coaching e promozione di artisti a livello internazionale ed è Voice Coach per la Torino Musical Academy.